NOVALI CLAUDIO

Lombardo di nascita , Claudio Novali è cresciuto alla scuola Chirurgica milanese , dove si è Laureato e specializzato nell’arte della Angiologia e della Chirurgia Vascolare e in seguito nella antica Università bolognese per specializzarsi in Cardiochirurgia . Dopo una prima esperienza clinica e di ricerca presso l’Università degli studi di Milano , poi è cresciuto professionalmente ,presso l’Ospedale di Busto Arsizio , dove ha contribuito alla nascita di uno dei centri di Chirurgia Vascolare più grandi d’Italia , dal 1996 è Primario della Divisione di Chirurgia Vascolare dell'Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo e da diversi anni Coordinatore della Rete delle Chirurgie Vascolari del Piemonte per conto della SICVE e del Collprimvasc ( REFERENTE REGIONALE ) . E’ stato Presidente dei Primari del santa Croce e dei Primari Italiani Ospedalieri di Chirurgia Vascolare , Oltre che membro del Direttivo della SICVE . Socio della Associazione Flebologica Italiana di cui e REFERENTE REGIONALE ( AFI )

Ha risolto il suo Rapporto di Lavoro con diritto al trattamento di quiescenza e Previdenza come Direttore di S C di Chirurgia Vascolare per dedicarsi alla Libera Professione . Attualmente è SENIOR CONSULTANT in strutture private e in altre Convenzionate, dove svolge il suo lavoro di Chirurgo Vascolare sia in ambito Flebologico che Arterioso , in particolar modo , su Aorta , carotidi e Arterie agli arti inferiori .

Nel suo percorso formativo e operativo ha frequentato numerosi Centri di grande prestigio per il trattamento delle più importanti malattie vascolari in Europa ( Parigi , Amburgo , Barcellona ) e negli Stati Uniti ( Boston , New York, Houston ) .

Chirurgo di grande esperienza, ha realizzato come primo operatore oltre 10.000 interventi, la maggior parte dei quali nel campo della chirurgia ricostruttiva arteriosa nei distretti aortico, toracico e addominale, carotideo e periferico (arti inferiori). Ha competenze nella gestione diretta di procedure endovascolari in elezione ed urgenza con oltre 500 casi trattati in ambito aortico e periferico . Grazie alla sala Operatoria Ibrida è stato Centro di riferimento e di Formazione nelle Procedure Complesse Endovascolari dell’arco aortico della Aorta Toracica e del distretto toraco-addominale ( TEVAR , FEVAR , BEVAR ).

Coniugando perfettamente l'intraprendenza lombarda con il pragmatismo piemontese, Claudio Novali è stato promotore e artefice di numerose iniziative nel campo della ricerca e della divulgazione scientifica, sostenendo con impegno sia l'importanza del confronto continuo tra specialisti, sia la necessità di sensibilizzare la popolazione sull'adozione di corretti stili di vita e buone pratiche in tema di prevenzione salute.

Tra le molte iniziative, si ricordano in particolare "Vivere nella Corsia" dedicato ai degenti ed ai loro familiari, il "Laboratorio delle Idee e dei Fatti", il progetto della Regione Piemonte sulle carotidopatie extracraniche nella prevenzione dell’ictus, Corsi e Master di formazione e Informazione scientifica su aspetti tecnici specialistici ,su formazione manageriale e aspetti comunicativi della professione medica . Fra questi , gli "Incontri Cuneesi di Chirurgia Vascolare" periodicamente a Cuneo, si sono incontrati , i migliori chirurghi vascolari nazionali e internazionali su temi di attualità clinica e manageriale e tanti altri progetti educazionali di grande rilievo socio-sanitario sino al più recente TiToccoToccati ( www.titoccotoccati.org - di cui è Presidente ) dedicato alla prevenzione dell'arteriopatia ostruttiva e al rischio di amputazione degli arti . Nel tempo e nei fatti , questa è diventata una ASSOCIAZIONE DEI PAZIENTI VASCOLARI . Con il Format “ Fuori Congresso – vai A RETE “ ha portato i chirurghi vascolari ad incontrare le persone per dialogare con loro sui temi della salute . E’ il Direttore Scientifico , non che , ideatore del PROGETTO EDUCAZIONALE – “ Campus per la Formazione Continua in Chirurgia vascolare del Nord-Ovest “ , programma di aggiornamento rivolto a specialisti di settore di Piemonte , Valle d’Aosta e Liguria .

La sua intensa attività scientifica, è ben testimoniata dalle 155 pubblicazioni su riviste specialistiche , con capitoli su libri di testo di carattere scientifico specialistico ,e con contributi su aspetti di carattere culturale-comunicativo sul ruolo della medicina Specialistica e in particolare sul ruolo del Chirurgo . Ha partecipato in qualità di relatore , moderatore e animatore a numerosi congressi e convegni a livello nazionale e internazionale. E’ stato membro di Faculty e Direttore Scientifico di numerosi Eventi Formativi di carattere nazionale e Internazionale .Ha ricoperto cariche istituzionali nell'ambito delle principali società scientifiche italiane del settore chirurgico-vascolare e flebo logico oltre ad essere stato nominato membro dei comitati di ricerca di importanti progetti di studio.

Significative, infine, le esperienze internazionali grazie ai rapporti di collaborazione con alcuni tra i maggiori centri vascolari europei ed americani.

L'attenzione ai corretti stili di vita essenziali per proteggere il nostro benessere psico-fisico è una filosofia, un modus operandi quotidiano. Proprio sulla necessità di muoversi consapevolmente ha ideato e promosso l’associazione Italian Vascular Running che organizza nel corso di Eventi Congressuali delle Corse non competitive fra amanti delle camminate .

Sensibile ai problemi Educazionali e comportamentali, rivolti ai giovani, promuove incontri Formativi sui danni del Fumo e delle dipendenze verso i ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori .